Categorie
poesia

Perché qualcuno non guarda la fine del film

Per quelli che aspettano solo il sabato

Per quelli che parlano, parlano, parlano

Per quelli che parlano da un podio mentendo

Per quelli che parlano al popolo credendo

Per quelli che sprecano la vita illudendosi

Per quelli che sperano senza stancarsi

Per quelli che non sperano più e sono stanchi

Per quelli che sono sempre sicuri

per quelli che non lo sono mai

Per quelli che giocano con la vita degli altri

per quelli che giocano con la propria

Per quelli che credono di essere vivi

Per quelli che sanno di essere morti

Per quelli che piangono solo i morti al cimitero

per quelli che non vedono i morti che camminano

Per quelli che non hanno capito niente

Per quelli che hanno capito troppo

Per quelli che sono senza colpa

Per quelli che hanno troppe colpe

Per quelli che accettano le regole

per quelli che le vogliono cambiare

Per i bugiardi, gli incostanti, i lunatici, gli arroganti

Per gli inutili, i delusi, i loquaci, i taciturni i legislatori,

i preti, i poeti, gli attori, i pittori, i tenori,

Per gli accusatori e gli accusati

Per gli innocenti e i colpevoli,

per i si e per i no

Per le speranze vane,

i sogni stritolati,

i pianti muti

Per i padri, le madri, gli amanti,

gli ostinati, i deboli

Per l’amore e per l’odio

Per la rabbia, la ribellione

Per le seghe verbali, per i coglioni rotti,

per la lotta, per la resa,

per la vita inutile, per la vita di valore,

per la vita e basta

Per tutto questo

e altro, altro, altro ancora

c’è sempre qualcuno che non aspetta il finale

Si alza dalla poltrona e se ne va

perché può inventarne uno migliore

perché quello vero non gli va

o si sa

oppure perché in fondo

uno vale l’altro

(scritta nel 1983)

Cyranaforever
Latest posts by Cyranaforever (see all)

Di Cyranaforever

"...io procedo e sono, in piena lucentezza, piuma di indipendenza, pennacchio di franchezza" (E.Rostand)
Cercavo la Via, ora sono in cammino.
Libertà di pensiero è il fil rouge di questa avventura umana, ma sicuramente lo sarà anche per le prossime.

10 risposte su “Perché qualcuno non guarda la fine del film”

che dire? ho letto…e purtroppo ho potuto riconoscermi in tutti…. Ma in una cosa non concordo: la fine del Film…io l’ho vista sempre…fino alla fine ed in questo perfiodo maledetto, l’aspetto! Ma….la guarderò fino alla fine. èerchè non mi smentisco mai. non l’ho mai fatto e non voglio incomiciare proprio adesso.

Tutto vero quello che hai scritto..
mi è capitato di non vedere la fine di un film perché ovvia o perché , forse, ho preferito immaginarla a modo mio…magari sbagliando.
Così è anche nella vita di tutti i giorni e poi diciamo che è tutto già scritto …
e comunque.. tale madre tale figlia
👏👏👏👏

È molto bella… anche perché continuare a lottare per tutti, “perché uno vale l’altro”, acquisisce un valore molto profondo nell’intuizione del riconoscimento del valore assoluto di ogni singola persona. Grazie Barbara!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.