Categorie
gli imperi della luna Il Baldo il magazzino dei ricordi

Come eravamo

un post ripescato dal vecchio blog, un siparietto di quotidianità col Baldo:
“Però eravamo tanto belli!”


Oggi il marito rientra per il pranzo,  si toglie il giubbotto da moto mentre  passano in TV le immagini della manifestazione degli studenti. Voce dal loggione (cioè LUI): “A LAVORAAAARE!”  
IO:  (sguardo eloquente): “EEEEHHHHHH????? Ti devo rispolverare la memoria? Chi è che mi piombava in casa con due occhi così per i lacrimogeni?  LUI:  “ehmmm ma io quando arrivavo? di pomeriggio…al mattino ero a scuola” . IO: “a scuooooolaaaaaa? seeeeee…come no! all’Einstein, il liceo più sovversivo del Paese: i figli dell’occupazione… le assemblee, il movimento studentesco…e il preside piu’ bastardo della città che chiamava ogni momento la pula… come quella volta che gli studenti si fregarono le chiavi dei cellulari: il giorno dopo, foto sul giornale degli agenti che rientrano in caserma spingendoli…A lavorare eh? Ma stai zitto, abbi un briciolo di decenza…”. 
Sorrisetto a metà tra beffardo e compiaciuto del marito. Un amico, uno di quei giovani d’oggi, si scompiscia dalle risate: “voi due oggi mi fate morire”. 
Già. Per un attimo siamo tornati ad essere quei liceali. Gli anni di piombo: un incubo, ma erano anche gli anni delle contestazione, della rivoluzione culturale, c’era un gran fermento di idee, di vita, di ideali. Pensavamo di poter cambiare il mondo… poveri idioti? Io non mi sento né idiota né sconfitta: ci siamo in parte riusciti, ma quelli di oggi che ne sanno di com’era prima? Che ne sanno di come eravamo…

Cyranaforever
Latest posts by Cyranaforever (see all)

Di Cyranaforever

"...io procedo e sono, in piena lucentezza, piuma di indipendenza, pennacchio di franchezza" (E.Rostand)
Cercavo la Via, ora sono in cammino.
Libertà di pensiero è il fil rouge di questa avventura umana, ma sicuramente lo sarà anche per le prossime.

7 risposte su “Come eravamo”

Ricordo quei tempi dove anch’io protestavo e lottavo per un ideale di un mondo migliore, brava barbara i tuoi scritti mi fanne bene al cuore grazie

…sempre di notte…vero?…questa notte hai postato questo gustoso “siparietto”!
Che dirti se non…che mi è piaciuto tanto…a me non sarebbe permesso fare complimenti sperticati su…mia figlia ma…suvvia, voi tutti che leggerete: lasciamelo fare: BRAVA…!
mom

Mitica…. troppo belle quelle foto ma …io dov’ero ??con tutte quelle belle ragazze!! come mai non c’ero??? Enzo iannotti lo vedo e poi…voglio i nomi… auuuuuuuuuuu

ohibo’! mi lasciate senza parole, davvero! Ero tentata di togliere questo post e invece…lo lascio 🙂 vi ringrazio di cuore ragazzi, non sapete il piacere che mi fate: mi aiutate a tenere vivo il mio amore di tutta la vita e a reggere il cuore che ogni tanto pesa così tanto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.